martedì 17 novembre 2009

crostata di pere e ricotta



Quest’anno l‘influenza o chi per lei proprio non ci sta dando tregua: complice il primo anno di nido della Tituzza e il mio lavoro che mi porta a contatto con gente di ogni tipo, è da un mese che questa casa sembra un sanatorio…..
Le ultime dal fronte vedono la Tituzza con otite, raffeddore e febbre, e la mamy con febbre mal di testa, mal di gola, raffreddore, tosse e soprattutto il corpo pieno di maledettissimi e fastidiosissimo non ben identificati puntini rossi.

Non ci resta che consolarci con una buona fetta di torta……

La pasta frolla è stata preparata con:
50 gr di burro,
70 gr di zucchero
180 gr di farina 00
1 uovo
1 cucchiaino di lievito.

Ho lavorato velocemente tutti gli ingredienti e ho messo la pasta in frigo a riposare per circa 1 oretta.

Per la crema ho usato:
200 gr di ricotta fresca
1 uovo
50 gr di zucchero
1\2 bicchiere di uvetta
3 amaretti morbidi
1 cucchiaio di grappa
2 pere.

Ho lavorato a crema la ricotta con zucchero e uova.
Ho poi aggiunto l’uvetta (ben strizzata) in precedenza messa ad ammollare con acqua tiepida e grappa, e gli amaretti sbriciolati

Ho steso la pasta, ho versato sopra la crema e le pere tagliate a fettine.

In forno a 175° per circa 35-40 MINUTI.

Tocco finale? Una spolverata di cacao

1 commento:

soleluna ha detto...

Superlativa una ricetta delicata ma gustosa ciao Luisa

Posta un commento