giovedì 18 novembre 2010

Bocconcini piccantini di pollo

 La carne di pollo a casa mia va per la maggiore. Forse è una questione di morbidezza, forse una questione di gusto, o forse semplicemente è la carne che riesco ad interpretare meglio (= non diventa un’arma contundente molto dura con cui ferirsi nelle tipiche litigate di cena-fine giornata lavorativa-scaricamento tensioni accumulate!!!!)

Comunque sia un bel petto di pollo in congelatore non manca mai anche perché si presta a mille ricette: dalla semplice bistecchina dell’ultimo minuto, alle scaloppine, ai bocconcini. E proprio una ricetta con i bocconcini ho preparato l’altra sera.

Un petto di pollo intero
2-3 filetti di acciughe sott’olio
1 cucchiaio di capperi in salamoia
1 spicchio d’aglio
1\2 cipolla
1 bicchiere di vino bianco
5-6 patate di media grandezza
Olio
Sale & pepe

Per prima cosa ho tagliato a cubetti il mio petto di pollo
Poi ho fatto soffriggere con 2 cucchiai di olio l’aglio e la cipolla affettata sottilmente, ho aggiunto i capperi e i filetti di acciuga schiacciati con una forchetta. Ho messo a rosolare i bocconcini pollo, sale e pepe e una volta che hanno preso bene colore ho sfumato con un bicchiere di vino bianco. Ho lasciato cucinare a fuoco lento e coperto per circa 20 minuti.
Nel frattempo ho messo nella pentola a pressione le patate con la buccia e le ho fatte andare per circa 15 minuti dal fischio. Le ho sbucciate e tagliate a grossi pezzi. Le ho aggiunte alla carne e ho continuato la cottura per altri 10 minuti.

….Non vi dico poi che armonia in tavola quella sera (???????)…..eh sì la magia del piatto!!!!!

E qui sotto le immaginidella famigliola alle prese con la preparazione del calendario dell'Avvento.....cosa ne uscirà mai fuori? Sicuramente un capolavoro!!!

2 commenti:

Riviera Wedding Planner ha detto...

Il marito ringrazia per il menù di stasera (indovina cosa?) :)
Che bimbe stupende, poi aspetto foto del calendario finito. baci baci

ilmondodiiris ha detto...

Sono curiosa di vedere il calendario dell'avvento finito.
La ricettina fantastica.
Barbara, la proprietaria del negozio dove ho fatto il corso, vorrebbe fare dei corsi nel bellunese,
però le mancano i contatti.
Buona domenica
Angela

Posta un commento