domenica 30 gennaio 2011

GIRELLE ALLE MANDORLE

Era da un pò che avevo voglia di rifare questi dolcetti deliziosi.
Aspettavo solo di trovare il momento giusto...
Il famoso pomeriggio tranquillo.....
Il giorno in cui sapevo che non sarei stata disturbata durante la preparazione e la lievitazione......


.......Ecco sabato mattina, ero da sola a casa (....sola = senza supporto fisico e morale)
con due Tituzze non proprio dell'umore più roseo: Tituzzina sotto antibiotici e Tituzza febbricitante, la casa a rischio denuncia ai servizi sociali e le occhiai e che arrivavano alle ginocchia dopo una settimana a fare ore piccole (.....no, niente festini per me!!!)

..Non so per quale strano motivo alle 10.30 di quel sabato mi sono finalmente sentita ispirata e ho così cominciato l'impresa!!!!!!

250 gr farina di manitoba
300 gr farina 00 (la ricetta ne prevedeva 250 gr)
25 gr lievito dibirra (la ricetta 15 gr)
1 cucchiaino di sale
90 gr di zucchero
70 gr di burro
150 ml di acqua
150 ml di latte
1 tuorlo
scorza grattuggiata di arancia

Per il ripieno:
70 gr di zucchero di canna
90 gr di amndorle tritate
2 pugnetti di uvetta ammollata in acqua e rum e poi strizzata
2 cucchiai di yogurt bianco
1 cucchiaino di cannella in polvere.

Ho impastato tutti gli ingredienti (il lievito di birra l'ho prima sciolto nel latte tiepido) lasciando per ultimo il burro e ho lavorato energicamente per 15 minuti sulla spianatoia.
Ho messo l'impasto a lievitare in una citola ricoperta di pellicola per qualche ora (fino comunque al raddoppio)
Ho quindi ripreso l'impasto e l'ho steso a forma di rettangolo in uno spessore di circa 1\2 cm.
Ho steso al centro il ripieno ottenuto mescolando insieme tutti gli ingredienti.
Ho arrotolato l'impasto su se stesso ottenendo così un salsicciotto.
Ho tagliato quindi delle fette di circa 2 cm.
Ho disposto le girelle ben distanziate su una teglia rivestita con  carta da forno e ho lascita lievitare ancora 1 oretta.
Ho infornato a 180° per circa 20 minuti.
Ancora calde ho spennellato con una soluzione calda di acqua e zucchero in parti uguali fatta bollire per 5 minuti.

3 commenti:

BARBARA ha detto...

Non so come hai fatto, con tutte questa condizioni avverse, ma sei stata bravissima!

laniu ha detto...

@Barbara:.........la fortuna del principiante!!!!!

Alice4161 ha detto...

Buonissime queste girelle.

bravissima.


ciao

Posta un commento