lunedì 18 luglio 2011

TORTA ROVESCIATA CON POMODORI E BRICIOLE

Era ben 2 anni che inseguivo questa ricetta......per carità, nulla di fantascientifico, ma la foto con cui la presentavano su Sale & Pepe, l'idea di freschezza che dava e gli ingredienti usati proprio mi invogliavano!!!

Ma una volta mancavano gli ingredienti, una volta il tempo, una volta eravamo completamente fuori stagione e così.....2 anni sono passati e finalmente ieri pomeriggio ho avuto l'onore di prepararmela e di mangiarmela!!!!!

Questa è la ricetta un pò rielaborata:
1 rotolo di pasta sfoglia,
8 pomodori di medie diemnsioni
6 fette di pancarrè di grano duro
7-8 foglie di basilico
2 cucchiai di pinoli
2 cucchiai di olio
2 spicchi di aglio
2cucchiai di grana
sale
1 cucchaio di zucchero.

Per prima cosa ho tagliato a metà i pomodori, li ho svuotati dei semini e ho cosparso l'interno di sale.
Li ho lasciati sgocciolare capovolti su un colapasta per mezz'oretta.
Ho tolto la crosta al pane e l'ho sbriciolato con le mani.
Ho fatto tostare le briciole su una pentola antiaderente con 2 cucchiai di olio
Con la mezzaluna ho tritato finemente aglio, pinoli, e basilico, ho aggiunto il grana e infine unito il tutto alle briciole di pane e ho impastato e amalgamato bene tutto con le mani.
Ho riempito i pomodori con il composto di pane e li ho messi con il ripieno rivolto verso l'alto in una tortiera di vetro precedentemente unta con 2 cucchiai di olio.
Ho messo la toritera su fuoco bassissimo per 5 minuti, ho fatto scendere a pioggia sopra i pomodori 1 cucchiaio di zucchero e ho infine coperto con la sfoglia bucherellata.
In forno a 190° per circa 35-40 minuti.

1 commento:

Marjlou ha detto...

molto interessante questa ricetta!

Posta un commento