sabato 27 giugno 2009

Morbidini alle ciliegie

Anche se non è di certo il tempo ad invogliarmi a preparare questi dolci morbidosi e freschi, per stare al passo con il calendario e con i sui frutti di stagione ecco qua questà bontà con le ultime (sob!!!) ciliegie che il papi mi ha regalato



Per prima cosa ho fatto cuocere per circa 30 minuti lentamente 500 gr di ciliegie snocciolate con 5-6 cucchiai di zucchero e 2 cucchiai di acqua.
Ho rivestito il fondo di una pirofila rettangolare con dei savoiardi che ho prima bagnato con il liquido di cottura delle ciliegie.
Ho messo ad ammollare 3 fogli di gelatina in acqua fredda.
Con le fruste ho montato 200 gr di mascarpone con 200 gr di yogurt bianco cremoso, 200 gr di robiola e 5 cucchiai di miele.
Ho sciolto la gelatina (precedentemente ben strizzata dall'acqua) con 1 bicchiere di latte caldo e ho aggiunto tutto al composto di mascarpone.
Ho amalgamato tutti gli ingredienti aggiungendo alla fine la composta di ciliegie.
Ho versato il tutto sopra la base di savoiardi e ho messo in frigo per qualche oretta.

2 commenti:

Cinzia ha detto...

Una leccornia unica,meravigliosa!!!
Uhmmm...che fame!!!
Cinzia

Claudia ha detto...

Deliziosi!!!!!!!!! :-)))) baci baci

Posta un commento