giovedì 17 novembre 2011

Panna cotta con coulis di cachi


Come gli adoro i cachi....a inizio stagione quando sembra sempre che nessuno ci regali la solita cassettina di frutti mi ritrovo a "svenarmi" al super pur di calmare la voglia che ho di questo frutto tanto buono e dolce.....
poi come tutti gli anni o dal vicino, o dall'amico il dono insperato arriva sempre...
E allora il problema si rovescia....che faccio di tutti questi cachi tutti insieme?
L'idea fulminante è stata : perchè non provare a fare una coulis di cachi da abbinare alla panna cotta:sbirciatina in internet per vedere se qualcun altro aveva avuto la mia BRILLANTE idea e.......SCOPERTA L'ACQUA CALDA!!! Di ricette ce ne sono infinite....ed ecco qua la mia, frutto di poca voglia di leggere e annotare le dosi e soprattutto frutto di quello che avevo in casa!!!
Per la panna cotta immagino che ognuno abbia la sua ricetta del cuore (io non nego di appoggiarmi qualche volta ai semipreparati...)
Per il coulis di cachi io ho fatto così
Ho sbucciato e pulito 2 cachi ben maturi
Li ho frullati con il mixer ad immersione insieme a 3 cucchiai di zucchero a velo, 1\2 cucchaino di fecola. Ho fatto bollire per pochi secondi e ho poi lasciato raffreddare aggiungendo 2 foglioline di menta.
Ho tolto la menta e ho versato sopra la panna cotta.

2 commenti:

Caterina Motta ha detto...

Buoni i cachi!!!! Piacciono da morire anche a me...ed anche a me ne hanno appena regalato una bella cassetta, ma sono ancora acerbi!!!!!! E nel frattempo che faccio???? Scusa, sbavo un po' davanti alla tua ricetta...
;-)

Cristina ha detto...

Ciao, passo per avvisarti che è pronto il pdf della raccolta "Una gita senza formaggio" a cui hai partecipato qualche mese fa.
Scusa per il ritardo!!
Buona domenica!
Cristina

http://panperfocaccia-grianne.blogspot.com/2011/11/il-pdf-della-raccolta-senza-formaggio-e.html

Posta un commento