sabato 4 aprile 2009

SGOMBRI AL SUGHETTO DI POMODORO E ROSMARINO


Finalmente, dopo tanto riesco ad andare al mercato di Conegliano con la Tituzza e la mia mamma!!!! E’ un bel mercato settimanale che mi affascina soprattutto per la piazzetta dove si tiene il mercato del pesce e della frutta.
Lo scopo era quello di procurami gli ingredienti per tentare di fare la paella….
e come da copione parto senza aver neanche tentato di cercare una ricetta e quindi senza avere la benché minima lista della spesa.
Pazienza, qualcosa troverò lo stesso!!!!!
Non sto neanche a dire a che livello erano i prezzi (praticamente inguardabili per il budget che mi ero prefissata); fatto sta che sconsolata mi sono buttata sul pesce meno caro (€ 4.00 al kg.)……Ma chissenefrega visto che era il favoloso pesce azzurro di cui tutti ne decantano le mille proprietà!
E SGOMBRO SIA! Mi sono detta tirando anche mia mamma in questa direzione……tanto mi ricordavo proprio che su Sale & Pepe c’era una ricetta con lo sgombro.
Pronta per fare la ricettina quando mi accorgo che parlano di pesce sfilettato….e cosa sarà mai questa operazione di alta chirurgia??????? E adesso che faccio? Io sono pessima con il pesce, non so proprio pulirlo e preparalo!!!! Pulito era pulito (avevo minacciato il pescivendolo che se non lo preparava a dovere non l’avrei comprato) ma di filettarlo non se ne parlava proprio!!!
Rapida occhiata alla babele dei miei libri di cucina …niente!!!!
Tiro allora fuori l’arma segreta e …………….da_dan! Ecco qui la mia fonte di ispirazione!!!!
Ecco quindi come ti preparo dei favolosi SGOMBRI AL SUGETTO DI POMODORO E ROSMARINO.

3 sgombri puliti
5 rametti di rosmarino
5 spicchi di aglio
olio EVO
sale e pepe
polpa di pomodoro a pezzettini.

Ho messo all’interno della pancia degli sgombri un rametto di rosmarino e uno spicchio di aglio,sale e pepe.
Nel frattempo ho fatto soffriggere in una larga padella 1\2 bicchiere di olio con 2 rametti di rosmarino e 2 spicchi di aglio.
Ho aggiunto il pesce e l’ho fatto cuocere per circa 10 minuti girandolo di tanto in tanto.
Ho quindi aggiunto la polpa di pomodoro, ho regolato di sale e pepe e ho lasciato cuocere senza coperchio per altri 15 minuti.
Ho lasciato riposare poi per 1\2 oretta prima di servire.
La sua morte era poi servire il tutto accompagnato con delle fette di pane casereccio tostate e poi irrorate del sughetto avanzato.!!!!

1 commento:

soleluna ha detto...

Grazie della visita...la tua ricetta per lo sgombro è semplice ma sicuramente buonissima...buona settimana Luisa...naturalmente se passerai ancora da me sei la benvenuta

Posta un commento